Scalpito, domenica si avvicina

Scalpito. Mancano pochi giorni, domenica si avvicina. Il giorno per il quale noi uomini aspettiamo una settimana intera. Veder quei – come li chiamerebbe mio padre – “22 ********* in mutande correre dietro… Continua a leggere

Pellegrino senza cuscino

Nel pellegrinaggio da Pesaro verso Roma con seconda tappa Torino – per poi tornare a Pesaro – continuo a mantener fede a ciò che mi sono ripromesso. Appena trascorsa la quarta notte senza… Continua a leggere

Per il gusto di provarci e per provarci il gusto

Parto da qui, nella mia piccola battaglia contro il consumismo, contro la vita consumistica, contro il sistema che lo riproduce, contro la quantità che ha sovrastato il sapore della qualità, contro gli sprechi,… Continua a leggere

Ma ti immagini…

Spalmato sulla comoda o unica poltrona, nella pausa pubblicitaria del Chiambretti Night è passato lo spot, l’ultimo, della Nintendo DS. Programmi o applicazioni, per equità, a più non posso, simpatiche, utili e non.… Continua a leggere

Chiamata da Numero Privato

Ring, Ring, Ring (in sottofondo vibrazione: Brrr, Brrr), Ring, Ring… Salto sul telefono con l’asciugamano stretto nella mano destra onde evitare che mi denudi per casa. Leggo: “Numero Privato”. Premo il tasto verde… Continua a leggere

Considerazioni di un pazzo

La popolazione del nostro pianeta ha raggiunto i 6 miliardi di abitanti nel 2007 secondo Wikipedia. Ci sono bianchi, neri, gialli, mulatti, intelligenti, stupidi, magri, grassi, biondi, bruni e rossi, c’è a chi… Continua a leggere

Fotografia di due anziani su una panchina

Lui una camicia azzurra appena aperta sul collo, seduto con gli occhi rivolti verso la spiaggia con accanto lei immobile nella sua stanchezza di settantatre anni di piaceri e dolori. L’ombra li protegge… Continua a leggere

Depresion? Asalta la banca

Dopo tre giorni a Malaga, dopo la ricerca di una camera (andata più che a buon fine) è iniziato il duro lavoro di trovare un occupazione per un paio di mesi. Poche pretese.… Continua a leggere

Frullato di verdure

Nel ennesimo pomeriggio Bitrittese alla ricerca di qualcosa da fare, dopo una corsetta affinchè le ragazze continuino a dire che ho un bel fisico e che sono un bel ragazzo(simpatico, intelligente e poco… Continua a leggere

“Citt e Pedal” – Zitto e Pedala

Due ruote, un manubrio, due pedali – se si fortunato – e un sellino: il mezzo di trasporto che non passa mai di moda e che anzi sembra da qualche tempo essere glamour.… Continua a leggere

Il Cinema oltrepassa ogni Barriera

Ieri mentre passeggiavo birra alla mano in Piazza del Popolo a Pesaro, due emblematici personaggi – un Palestinese ed un Israliano – hanno “messo in scena” un’interessante installazione che viaggierà tra diverse città… Continua a leggere

urca urca tirulero oggi splende il sol

Sono circa le 3 di notte. Camicia fuori dai pantaloni, la sabbia nelle scarpe, in mano un jin lemon e difronte a me una bella ragazza che non so se ci sta o… Continua a leggere

7000 caffè

Settemila caffè li ho già presi perchè… ogni qualvolta io torno a casa tra mille parenti, amici e conoscenti le frasi che ridondano sempre più nella mia testa sono “ma fà nu cafè?!”… Continua a leggere

C’era una volta un gatto di nome Eron…

…che tutto il giorno non faceva altro che passeggiare ai margini di una piccola cittadina dove l’odore degli ulivi e dei mandorli riempiva le assuefatte narici degli abitanti di quella cittadina ai quali… Continua a leggere

Insane,buone,recenti abitudini

Questa abitudine che proprio non voglio togliermi più è il sacrosanto mercoledì universitario. Se fino a due anni fa il sabato era la giornata del divertimento sfrenato – poco moderato – che spesso… Continua a leggere