Allison Shulnik feat Grizzly bear – An explotion of colours!

Per la serie “altro che fervida immaginazione, qua si tratta di veri e propri stati di allucinazione” vi presento l’ennesima artista pescata per caso dalla rete.

Allison Shulnik

Come ogni presentazione che si rispetti al volto della donzella, abbino qualche informzaione.

Nata a San Diego nel 1974, vive e lavora a Los Angeles – mica pizza e fichi. Ha studiato al BFA di Valencia ed ha girato un po’ il mondo con le sue esposizioni.

Affetta da maniacale saturazione di colori, riempie tele e ciò che capita di colori, rendendo il tema della morte, del trapasso e la tristezza quasi sentimenti felici e gioiosi.

Clown, animali e paesaggi sono i protagonisti principali delle sue tele disegnate con tecnica ad olio, che padroneggia benissimo, conferendo una tridimensionalità – se così posso chiamarla – alle sue opere. Non ci si trova difronte ad un piattume colorato, ma ad una vera e propria esplosione di colori!

Ancor più che nelle tele, ci si rende conto di quanto allucinante ed allucinata sia la sua arte, nelle clip in cui si è cimentata. Ovviamente con colonne sonore altrettanto allucinanti – Grizzly Bear. Uno dei casi di stop motion che gradisco. Enjoy it!

Annunci