Addio Cocchettage

Venisti con me a Pesaro, ma già avevamo passato del tempo assieme.

Mi fosti donato, e come tutti i regali ti ho sempre curato.

Isieme ne abbiamo fatte tante, ma proprio tante,

ed eri logoro e dimagrito quando ti salutai,

chiudendo così una parte della mia vita.

L’uomo con cui sei andato

ti ha portato in giro per il mondo

curandoti come solo io avrei potuto fare.

Anche con lui immagino che ne abbiate fatte tante,

ma tante.

Tante!

E poi “in un assolata e calda giornata di erasmus spagnolo”

ci ha salutato definitivamente,

mentre il Sir chiavava pesantemente!

 

Sempre nel cuore e nella mente nostra.

Addio Cocchettage!

Annunci