Mara magna

Recente, chissà per quanto ancora, interesse e divertimento. Mi ci sono avvicinato un paio di sere fa.

Con una bottiglia di vino, una buona compagnia, due signori – rispettivamente una signora ed un signore – fiornetini “dal Sardo”.

Dal Sardo? Chi è il Sardo?

Come pezzi di un puzzle, sono ritagli di un intero. Nascono dalla de-composizione. Vivono nella ri-composizione. Muoiono nella loro natura originaria, o per lo meno fintanto che nessuno li de-componga ancora facendoli risorgere.

Incarnano il riciclo, un riciclo immateriale. Il riciclo delle lettere.

Parlo degli anagrammi, ossia “la dissoluzione di un nome scritto realmente nelle sue singole lettere, quali suoi elementi, e la ricomposizione di esso per mezzo di una permutazione artificiosa, senza aggiunta, sottrazione o cambio di alcuna lettera, in parole diverse che abbiano un senso compiuto applicabile alla persona citata” (William Camben).

Immediato, primo passo di questo giuoco, è prendere il proprio nome e saltarci sopra finchè quel legame, vicolo invisibile che lega le lettere da quando siamo nati, venga polverizzato. Quando vedrete le lettere, anche un po ammaccate, sparse, in disordine sul pavimento, è il momento di iniziare. Cominciare a trovare l’essenza, l’anima del vostro nome.

Io ho provato col mio e proverò con quello dei miei amici. Il risultato, uno dei tanti:

Daniele Pignone = Egli, danni o pene

Non certo rassicurante per le persone che mi sono attorno e tantomeno per me stesso, ma alla fine un po, ma giusto un po mi rispecchia. Sicuramente molto di più di e di panni e legno.

Ciò che mi affascina e mi diverte è proprio come in una qualsiasi parola – quasi sempre – si celino altre parole o frasi che sono vicine di significato, quasi parenti, o che arricchiscono ancor di più di senso la parola originaria come ad esempio TEATRO = ATTORE. Quasi fosse una pratica magica, l’anagramma è l’emblema della complessità delle parole, delle lettere, dei significati e della comunicazione. Un mondo che molti, troppi sottovalutano.

Annunci