Tv e io..

Si, credo sia giusto lasciarci per un po, basta non ne posso più!

Dici sempre le solite cose, mi vuoi far diventare ciò che non sono. Non capisci che non voglio cambiare?

A pranzo sei sempre li che vuoi le mie attenzioni, nel pomeriggio mi riempi di chiacchiere assurde, per non parlare di quelle sempre più rare sere e notti nelle quali riesci davvero a darmi qualcosa.

Tv, mi hai rotto il cazzo!


Per il gusto di provarci, ma stavolta nontanto per riprovarne il gusto, bensì per non provalo per un po, niente tv!

Una cosa da farsi già da tempo, indubbiamente, che purtroppo non riesco però così spesso ad evitare.

X – Che c’è in tv?

Z – Niente!

Sono stufo di quardare il niente, quindi non la guarderò per almeno una settimana – incluso StudioSport, appuntamento fisso con i coinquilini – sperando poi di continuare.

Attenzione: ho parlato di tv in quanto trasmissioni televisive; non mi potrà dunque essere recrimintao l’uso della televisione come scermo per la playstation!

Nel pratico, vivendo con altre tre persone dovrò evitare la cucina quando è accesa o chiedere di spegnerla in mia presenza. Mi dedicherò maggiormente al blog, ad internet alle altre 700 pagine di Mondo senza fine. Uscirò un po di più, in bici, andrò a sfottere un po più spesso i pianisti di tastiere causa tesi in composizione, berrò più caffè nei bar e leggerò più giornali negli stessi. Usufrirò di Megavideo e del hard disc da 500 Giga. E curerò maggiormente le mie piante poco rigogliose.

Magari trovo anche un lavoretto.

Annunci